Una fotografia è una storia…

Una singola luce, su di uno sfondo nero, se usata correttamente può raccontare una bella storia d’amore, dando quel tocco romantico e un po’ teatrale. Tuttavia, sebbene l’uso di una singola luce possa essere utile, è innegabile che due luci diano più flessibilità e permettano di rivelare più dettagli…

lowres_dsc_7874

Posso assicurarvi che la posizione dei miei “modelli” non è cambiata… per nessuno dei tre (ok, uno dei tre si è leggermente accasciato mentre accendevo il secondo flash). Si infatti ho aggiunto una seconda luce che mostra il terzo incomodo. La storia ora si fa più intrigante. In realtà, tutto questo l’ho fatto per mostrare simpaticamente quanto sia importante una luce che, arrivando dalla parte posteriore del soggetto, né evidenzi la sagoma, lo stacchi dallo sfondo dando profondità alla foto, e riveli dettagli importanti della storia che la foto vuole raccontare.

Se una foto può raccontare una storia che ci lascia col fiato sospeso… solo un’altra foto può raccontare il finale…

lowres_dsc_7878

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrShare on RedditDigg thisEmail this to someone

Commenti

commento