L’importanza dell’outfit: Trussardi style

Durante il primo trimestre del 2018 ho avuto l’opportunità di scattare con Ivan Spinella e i ragazzi di U_Nited in pieno “Trussardi Style”. Gli artisti della compagnia sono stati ricoperti, dal famosissimo marchio in questione, di “oro” nell’ambito della moda, cioè abiti firmati Trussardi, selezionati direttamente per l’occasione. In questo articolo non voglio parlare (solo) della bravura di questi ragazzi, cosa che ormai ripeto in ogni progetto che realizzo con loro, ma dell’importanza dello stile dell’outfit in un ritratto.


Infatti mi capita molto spesso che modelli e modelle con cui collaboro sottovalutino questo argomento: la scelta degli abiti e soprattutto dei dettagli. La realtà è che l’outfit è uno degli aspetti più importanti (se non il più importante) in un ritratto. L’outfit infatti è parte integrante del messaggio artistico e dice tantissimo del soggetto e la sua forza e potenza si nascondono nei dettagli. Questo può spaziare da un tacco a spillo e un braccialetto per una ragazza, fino ad arrivare al perfetto abinamento di scarpa e giacca per un uomo.
In occasione di questo shooting, Ivan Spinella ha tirato fuori il meglio creando degli abbinamenti da vero stilista (rendendo giustizia al marchio Trussardi). I ragazzi, come potrebbero confermare le persone dell’azienda di moda che li hanno visti lavorare, sono stati impeccabili, veloci e bravi. L’idea è stata quella di creare un’immagine giovane, fresca, dinamica con uno stile di luce molto forte e determinato.


La scelta del contesto urbano ha permesso ai ragazzi di calarsi nella parte immediatamente e di assumere sin da subito l’atteggiamento (il mood) perfetto per lo stile che si voleva interpretare. Tornando all’importanza dell’outfit, in questo articolo e come mostrano le foto, la qualità dell’abito fa la differenza. Chiaramente si possono ottenere degli ottimi risultati fotografici anche con abiti che potremmo chiamare “normali”, ma quando si lavora con un livello di qualità invidiati da tutti, è facile notare come lo stile emerga, come i colori e la qualità degli abiti spicchi pur risaltando e non oscurando il soggetto. Questo risultato può sembrare banale ma è molto difficile da ottenere ed è possibile solo quando una persona con capacità di visione artistica come Ivan Spinella, incontra una selezione di outfit della massima qualità come Trussardi.


Per riassumere e chiudere questo articolo, se pianificate uno shooting di ritratto, spendete del tempo a pianificare gli outfit, a volte anche più della metà del tempo della pianificazione, e usate la massima qualità disponibile (certo non sarà sempre possibile arrivare ai livelli di Trussardi, ma bisogna dare la giusta importanza agli abiti) perché la scelta di ogni dettaglio, dalla scarpa di pelle alla manica corta, farà la differenza tra una grande foto e una foto qualunque. Sono veramente grato e soddisfatto di aver potuto realizzare queste foto.

Commenti

commento