Apertura e profondità di campo: un’immagine (in realtà 5) vale più di mille parole

Molto spesso alcuni fotografi alle prime armi mi chiedono di spiegargli come si ottiene lo sfocato sullo sfondo, a cosa è dovuto e così via. Ebbene, a parte averlo spiegato in alcuni articoli, ho cercato di sintetizzarlo con l’animazione seguente che mostra 5 foto fatte con la stessa lunghezza focale (50mm su Nikon APS-C, quindi equivalente a 75mm), stessa distanza dal punto di messa a fuoco (dal soggetto principale che è Einstein), e in modalità priorità di apertura facendo in modo che l’esposimetro della fotocamera stabilisca il corretto tempo di esposizione per ottenere esattamente la stessa foto, a meno della profondità di campo. Le foto sono state scattate a f 1.4, 2.8, 5.6, 11 e 16.

La profondità di campo è tanto più piccola, a parità di altri fattori, tanto più piccolo è il valore della f.

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrShare on RedditDigg thisEmail this to someone

Commenti

commento